Illeciti contro il reddito di cittadinanza, 40 denunciati

1' di lettura 16/03/2023 - La guardia di finanza ha individuato tra Barletta, Trani, Bisceglie, Andria e Minervino Murge, 40 soggetti risultati indebiti percettori di reddito di cittadinanza, oltre a 62 lavoratori irregolarmente assunti di cui 27 completamente in nero.

I controlli eseguiti dai finanzieri del Comando Provinciale di Barletta hanno permesso di rilevare che l’importo dei contributi non spettanti ammonta a circa 380.000 euro. Gli indebiti fruitori della misura di sostegno sono stati segnalati alla Procura di Trani e, contestualmente, alla competente Direzione Provinciale dell’INPS per la revoca e la sospensione del beneficio, nonché per il recupero delle somme già erogate. In relazione alle violazioni riscontrate in materia di lavoro irregolare 17 operatori commerciali verbalizzati dovranno provvedere alla liquidazione della contribuzione previdenziale ed assicurativa evasa nonché alla regolarizzazione dei rapporti di lavoro.






Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2023 alle 11:14 sul giornale del 17 marzo 2023 - 8 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dXNY





logoEV
qrcode